CorradoDelBuono.it

Editoriale in evidenza

WORD e produttività: passare da uno stile di formattazione ad un altro automaticamente.

Se si considerano i tempi dedicati a ciascuna operazione necessaria per la stesura di un documento, ci si accorge che, spesso, le operazioni di formattazione richiedono una buona parte del tempo complessivo anche se compiute con procedure avanzate come, ad esempio, l’utilizzo di stili di formattazione predefiniti di Word. In questo editoriale ci occupiamo delle procedure che consentono di essere più efficienti nelle operazioni di formattazione di un documento assegnando automaticamente, a parti di testo, degli stili automatici o personalizzati con la semplice pressione del tasto INVIO. CONTINUA

Perché utilizzare gli STILI di Microsoft Word.

Gli stili automatici di formattazione sono degli strumenti molto utili quando si intende creare una relazione con Microsoft Word. In questa breve trattazione vengono analizzate le procedure per assegnare uno stile a parti del documento, i vantaggi di un loro utilizzo, e le procedure per modificare e creare nuovi stili. CONTINUA

Realizzare prospetti quantitativi con Microsoft Word.

Supponiamo di dover editare una lettera che contenga, al suo interno, un semplice riparto di spese condominiali: per la maggior parte degli operatori, la procedura che viene più “naturale” e “spontanea” è quella di realizzare un modello di lettera, di creare il prospetto di riparto con Excel, di importare quest'ultimo file in Word e, se tutto va bene, di “cercare” con alcune operazioni di formattazione “naif”, di uniformare lo stile del prospetto con quello della lettera. In realtà, anche Microsoft Word consente la realizzazione di prospetti quantitativi: è possibile, infatti, inserire formule e funzioni all'interno delle tabelle realizzate direttamente nel documento. CONTINUA

Template e modelli

MODELLO POWERPOINT: Video con ombra

POWERPOINT: Video con ombra

Un ulteriore Modello di PowerPoint 2013 per la visualizzazione di video; la fascia colorata verticale (per l'inserimento del testo) e il video con effetto ombra, rendono il modello adatto a presentazioni a ciclo continuo di eventi.

DOWNLOAD

MODELLO EXCEL: Bilancio Familiare

EXCEL: Bilancio Familiare

Modello di Excel per tenere sotto controllo le entrate e le uscite; è possibile visualizzare, anche graficamente, il totale complessivo o dei totali parziali riferiti, ad esempio, ad uno specifico mese dell'anno.

DOWNLOAD

Webmaster & designer: Corrado Del Buono - CONTATTI - © Tutti i diritti riservati.

PRIVACY: Questo sito utilizza cookie di terze parti (Google AdSense, Google+ e Google Analytics) per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Maggiori dettagli