CorradoDelBuono.it

TEMPLATE E MODELLI

MODELLO EXCEL: Registro elettronico dei voti

EXCEL: Registro elettronico dei voti

Il modello di EXCEL proposto consente di monitorare l'andamento didattico degli alunni nell'ambito disciplinare calcolando le medie dei voti quadrimestrali o annuali.

DOWNLOAD

Modello per il monitoraggio disciplinare del profitto

Il modello proposto consente di monitorare l'andamento didattico degli alunni nell'ambito disciplinare. Per utilizzarlo è sufficiente effettuare il DOWNLOAD, decomprimere il file (in formato .zip) e fare doppio clic su di esso: in Excel verrà aperto un nuovo file basato sul modello che potrà successivamente essere salvato con le procedure tipiche di Excel.

Il modello è costituito da due fogli di calcolo nei quali occorrerà inserire le valutazioni, rispettivamente del primo e secondo quadrimestre, e da un terzo foglio (Medie) nel quale vengono calcolati alcuni valori medi del profitto utili a formulare la proposta di voto al Consiglio di classe.

I dati di carattere generale, quali la materia di insegnamento, la classe e i nominativi degli alunni, vanno inseriti solo nel primo foglio (1Quadrimestre); tali dati verranno automaticamente trascritti anche negli altri due fogli della cartella di Excel. Per ciascun quadrimestre è possibile inserire fino ad un massimo di cinque valutazioni, sia scritte (o pratiche) che orali ed ottenere, di volta in volta, la media aggiornata delle valutazioni dei singoli studenti.

Nel terzo foglio, da utilizzare a fine anno scolastico, vengono riportati i voti medi di entrambi i quadrimestri e vengono calcolati ulteriori due valori medi.

Il primo (MEDIA 1) rappresenta la media tra le valutazioni scritte e/o orali conseguite dagli alunni nel corso del solo secondo quadrimestre (per le materie che utilizzano una sola tipologia di valutazione, la media sarà identica a quella riportata nella rispettiva colonna relativa al secondo quadrimestre).

Il secondo (MEDIA 2) calcola la media generale del profitto, ovvero la media tra la media dei voti scritti conseguiti durante l'intero anno scolastico e quella dei voti orali, sempre riferiti all'intero anno scolastico; da notare che le celle non restituiranno alcun valore nel caso di dati non congruenti (ad esempio, nel primo quadrimestre si utilizzano solo voti scritti mentre nel secondo voti scritti ed orali).

Accorgimenti da adottare nell'utilizzo del modello

Nell'inserimento dei voti occorre fare attenzione ai tasti digitati in quanto Excel potrebbe interpretare il valore immesso come una data. Pertanto, nell'inserimento dei mezzi voti occorre utilizzare il tasto della virgola presente sulla tastiera o, in alternativa, il tasto del punto presente sul tastierino numerico; allo stesso modo non è consentito utilizzare la barra per indicare voti quali 5/6 o 6/7 (in questo caso è sufficiente utilizzare 5,5 o 6,5 per indicare la valutazione).

Webmaster & designer: Corrado Del Buono - CONTATTI - © Tutti i diritti riservati.

PRIVACY: Questo sito utilizza cookie di terze parti (Google AdSense, Google+ e Google Analytics) per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Maggiori dettagli