CorradoDelBuono.it

Apertura Sedi Farmaceutiche

Questionari ministeriali per l'assegnazione di sedi farmaceutiche

GRUPPI DI QUESITI 921-940

921. Per quante volte può essere riutilizzata una ricetta ripetibile che non riporti né la durata della terapia, né la posologia, né il numero delle confezioni complessivamente occorrenti per la terapia?
922. A quale classe di farmaci viene riferito il suffisso “formina” nella Denominazione Comune?
923. Sono dovuti i diritti addizionali previsti dalla tariffa nazionale dei medicinali per la dispensazione di medicinali durante le ore di chiusura diurna quando la farmacia effettua servizio “a battenti chiusi”?
924. E’ ammesso il libero e diretto accesso dei clienti ai medicinali in farmacia?
925. Tutti i principi attivi sottoriportati sono steroidi antinfiammatori ad ECCEZIONE di
926. I glitazoni sono una classe di farmaci usati:
927. L’anastrozolo è un farmaco che agisce:
928. E’ consentita agli eredi la gestione provvisoria della farmacia in caso di morte del titolare?
929. Quale delle seguenti proprietà, secondo la F.U., non è riferibile a compresse solubili:
930. Gli antistaminici anti H1 di ultima generazione hanno le seguenti caratteristiche
931. Nella dispensazione di un farmaco per il quale può essere opportuno mantenere concentrazioni ematiche costanti nel periodo di cura, quale dei consigli sotto riportati è più valido? Da assumere
932. Quale, tra le funzioni azotate sotto riportate, deve essere presente in un farmaco spasmolitico neurotropo nel quale si vuole circoscrivere l'azione farmacologica esclusivamente a livello intestinale?

933. Le due strutture sotto riportate rappresentano

934. Come si determina il costo del venduto dei prodotti ceduti dall'azienda farmacia?
935. La neostigmina (avente la struttura indicata) antagonizza

936. I farmaci antagonisti dei recettori alfa1 adrenergici sono impiegati:
937. Si può dire che gli antibiotici chinolonici, in particolare i 6-fluoroderivati, sono complementari ai betalattamici delle prime generazioni in quanto
938. L’azione cardiaca delle ammine simpaticomimetiche beta-agoniste consiste in
939. Il più frequente effetto sistemico dell'intossicazione da sali inorganici di mercurio è:
940. La procainamide, avente la struttura indicata, ha trovato impiego nelle aritmie perché

Webmaster & designer: Corrado Del Buono - CONTATTI - © Tutti i diritti riservati.

PRIVACY: Questo sito utilizza cookie di terze parti (Google AdSense, Google+ e Google Analytics) per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Maggiori dettagli