CorradoDelBuono.it

INPS, Profilo Amministrativo - Area C

Questionari ministeriali per la preparazione alla prova preselettiva Profilo Amministrativo, Area C

Domande 241-260

Relazioni sindacali e contrattazione

241. Con riferimento ai criteri per la differenziazione delle valutazioni del personale il D.Lgs. n. 150/2009 stabilisce la percentuale del personale collocato nella fascia di merito alta. La contrattazione collettiva integrativa può prevedere deroghe a tale percentuale?

Relazioni sindacali e contrattazione

242. Dispone l'art. 47 del D.Lgs. n. 165/2001 in merito al procedimento di contrattazione collettiva che gli atti di indirizzo sono emanati dai comitati di settore prima di ogni rinnovo contrattuale. Gli atti di indirizzo per i dipendenti degli enti locali ...

Relazioni sindacali e contrattazione

243. In base all'Accordo Collettivo Quadro 7 agosto 1998 quale è il numero minimo di componenti delle RSU?

Relazioni sindacali e contrattazione

244. L’intesa applicativa al pubblico impiego dell’Accordo Quadro del 22 gennaio 2009 prevede ...

Relazioni sindacali e contrattazione

245. Nell’area del pubblico impiego cosa accede in caso di dimissioni contestuali di un numero di componenti la RSU superiore al 50%?

Relazioni sindacali e contrattazione

246. L'intesa per l'applicazione dell'Accordo Quadro sulla riforma degli assetti contrattuali del 22 gennaio 2009 ai comparti del settore pubblico ha previsto ...

Relazioni sindacali e contrattazione

247. L'intesa applicativa al pubblico impiego dell'Accordo Quadro del 22 gennaio 2009 prevede ....

Relazioni sindacali e contrattazione

248. A norma di quanto dispone il novellato art. 40-bis del D.Lgs. n. 165/2001, le amministrazioni pubbliche hanno l’obbligo di pubblicare in modo permanente sul proprio sito istituzionale ... ... ...

Relazioni sindacali e contrattazione

249. A norma di quanto dispone il D.Lgs. n. 165/2001, in merito al procedimento di contrattazione collettiva, nel caso in cui la certificazione non positiva della Corte dei Conti sia limitata a singole clausole contrattuali l'ipotesi può essere sottoscritta definitivamente?

Relazioni sindacali e contrattazione

250. Nel settore pubblico la contrattazione integrativa può intervenire sulle materie dei diritti sindacali?

Relazioni sindacali e contrattazione

251. Quali organizzazioni sindacali sono ammesse alla contrattazione collettiva nazionale a norma di quanto dispone l'art. 43 del D.Lgs. n. 165/2001?

Relazioni sindacali e contrattazione

252. A norma del novellato art. 40 del D.Lgs. n. 165/2001, quale è il massimo numero di comparti di contrattazione collettiva nazionale definibili tramite appositi accordi tra l'ARAN e le Confederazioni rappresentative senza nuovi o maggiori oneri per la finanza pubblica?

Relazioni sindacali e contrattazione

253. Indicare quale affermazione è conforme a quanto dispone l’art. 40 del D.Lgs. n. 165/2001 – Contratti collettivi nazionali e integrativi.

Relazioni sindacali e contrattazione

254. L'ARAN ammette alla contrattazione collettiva per la stipulazione degli accordi o contratti collettivi che definiscono o modificano i comparti o le aree o che regolano istituti comuni a tutte le P.A. o riguardanti più comparti, ...

Relazioni sindacali e contrattazione

255. A norma dell'art. 33 del D.Lgs. n. 165/2001, nei casi di eccedenze di personale e mobilità collettiva la pubblica amministrazione è tenuta a effettuare la comunicazione preventiva di cui all'art. 4, comma 2, della legge n. 223/1991 alle rappresentanze sindacali. La comunicazione deve contenere l'indicazione dei motivi tecnici e organizzativi per i quali si ritiene di non poter adottare misure idonee a riassorbire le eccedenze all'interno della medesima amministrazione?

Relazioni sindacali e contrattazione

256. Nel settore pubblico, le trattative per la contrattazione integrativa si svolgono con la presenza esclusiva delle delegazioni trattanti di parte pubblica e di parte sindacale. Per la delegazione di parte sindacale si tratta ...

Relazioni sindacali e contrattazione

257. In caso non vi siano idonei locali nell'unità produttiva con più di 200 dipendenti, il datore ha ancora l'obbligo di fornire alle RSA un posto dove riunirsi, ex art. 27 dello Statuto dei lavoratori?

Relazioni sindacali e contrattazione

258. Dispone il novellato art. 55 del D.Lgs. n. 165/2001 che resta salva la facoltà di disciplinare, mediante i contratti collettivi, procedure di conciliazione non obbligatoria. Entro quale termine dalla contestazione dell'addebito devono comunque instaurarsi e concludersi?

Relazioni sindacali e contrattazione

259. Per l'applicazione della causa di maggior favore prevista dall'art. 18 del CCNQ 7/8/1998 (Tutela del dirigente sindacale) ...

Relazioni sindacali e contrattazione

260. Nel settore pubblico, nel caso di una federazione sindacale rappresentativa costituita da più sigle, raggiunto l'accordo, il contratto integrativo può essere sottoscritto solo da una di esse?

Webmaster & designer: Corrado Del Buono - CONTATTI - © Tutti i diritti riservati.

PRIVACY: Questo sito utilizza cookie di terze parti (Google AdSense, Google Analytics) per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. MAGGIORI DETTAGLI