CorradoDelBuono.it

Quiz interattivi relativi alla prova preselettiva del Concorso DSGA 2019 indetto dal MIUR.

AREA 3 - ContabilitÓ pubblica con particolare riferimento alla gestione amministrativo contabile delle istituzioni scolastiche

L'ordine delle risposte viene modificato di volta in volta, in maniera da consentire una ripetizione dell'esercitazione.

Domande 661-670

3. 1661 - Ai sensi dell'art. 32 del decreto interministeriale 129/2018, ai beni ricevuti in dono da un istituto scolastico e iscritti in inventario Ŕ attribuito un valore che corrisponde al:
3. 1662 - Ai sensi del testo dell'art. 37, comma 1, del d.lgs. 50/2016, fatti salvi gli obblighi di utilizzo di strumenti di acquisto e di negoziazione anche telematici previsti dalla vigente normativa e la possibilitÓ di ricorrere alle centrali di committenza, le stazioni appaltanti prive di qualificazione possono procedere in autonomia nell'acquisizione di lavori per appalti di importo inferiore a:
3. 1663 - Nella Costituzione italiana, la Corte dei conti Ŕ qualificata come organo:
3. 1664 - Ai sensi dell'art. 17, comma 3, del decreto interministeriale 129/2018, recante istruzioni generali sulla gestione amministrativo contabile delle istituzioni scolastiche, al momento dell'acquisto di beni soggetti a inventario, l'avvenuta presa in carico dei beni con il numero di ordine sotto il quale i beni sono registrati Ŕ annotata:
3. 1665 - Ai sensi dell'articolo 21, comma 5 della legge 196/2009, in merito alla classificazione del bilancio dello Stato, nell'ambito di ciascun programma le spese si ripartiscono in:
3. 1666 - Nell'ambito delle azioni per la coesione economica, sociale e territoriale, previste dall'art. 174del Trattato sul Funzionamento dell'Unione Europea:
3. 1667 - L'articolo 170, comma 2 del decreto legislativo n. 267 del 2000, stabilisce che il Documento unico di programmazione di un ente locale:
3. 1668 - Ai sensi dell'art. 12, comma 1, del decreto interministeriale 129/2018, recante istruzioni generali sulla gestione amministrativo contabile delle istituzioni scolastiche, l'accertamento delle entrate Ŕ di competenza:
3. 1669 - Ai sensi dell'art. 1 della legge 20/1994, la Corte dei conti giudica:
3. 1670 - Secondo l'art. 45, comma 2, del decreto interministeriale 129/2018, recante istruzioni generali sulla gestione amministrativo contabile delle istituzioni scolastiche, il Consiglio di istituto delibera su criteri e limiti cui il Dirigente Scolastico deve attenersi nell'attivitÓ negoziale di affidamento di lavori, servizi e forniture ai sensi del d.lgs. 50/2016 di importo:

CorradoDelBuono.it

ASSODOLAB, Associazione Nazionale Docenti di Laboratorio

Ente accreditato e qualificato dal MIUR per la formazione del personale della Scuola - Direttiva 170 del 21/03/2016.
Via Cavour, 74 - 76015 TRINITAPOLI BT - Italy
Telefono 339.2661022 - P. IVA 03039870716

PUBBLICITA'

PRIVACY: Questo sito utilizza cookie di terze parti (Google AdSense, Google Analytics) per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. MAGGIORI DETTAGLI