CorradoDelBuono.it

Consulente per la circolazione dei mezzi di trasporto

NAVIGAZIONE

DOMANDE 1-3

NOTA BENE: le risposte ai quesiti vengono visualizzate in ordine casuale; in questo modo è possibile ripetere l'esercitazione e memorizzare correttamente le risposte.

C0002. La domanda per ottenere l’autorizzazione alla navigazione temporanea per le unità da diporto va presentata

esclusivamente al Capo del compartimento marittimo nella cui giurisdizione l’impresa richiedente ha la sua sede principale o secondaria, se si tratta di nave da diporto

al Capo del circondario marittimo o al Direttore dell’UMC (Ufficio della Motorizzazione Civile) per le imbarcazioni, o al Capo del compartimento marittimo per le navi, nella cui giurisdizione l’impresa richiedente ha la sua sede principale o secondaria

esclusivamente ad un qualsiasi UMC (Ufficio della Motorizzazione Civile), solo per i natanti

a qualsiasi ufficio circondariale marittimo

esclusivamente all’ufficio circondariale marittimo nella cui giurisdizione l’impresa richiedente ha la sua sede principale o secondaria

C0003. La pubblicità degli atti relativi alle navi deve essere richiesta

al notaio che stipula l’atto

all’Ufficio del Registro

all’ufficio di iscrizione della nave

al Pubblico Registro Automobilistico

all’UMC competente per territorio

C0004. La gestione dell’esercizio radiotelefonico marittimo va richiesta

alla Telecom e Compagnia Telemar

al Dipartimento delle comunicazioni

alle Capitanerie di porto e al RINA

alla RAI

Webmaster & designer: Corrado Del Buono - CONTATTI - © Tutti i diritti riservati.

PRIVACY: Questo sito utilizza cookie di terze parti (Google AdSense, Google+ e Google Analytics) per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Maggiori dettagli