CorradoDelBuono.it

Commissario Polizia di Stato 2015

DIRITTO PENALE

DOMANDE 401-410

NOTA BENE: le risposte ai quesiti vengono visualizzate in ordine casuale; in questo modo è possibile ripetere l'esercitazione e memorizzare correttamente le risposte.

401. Il Codice penale prevede pene accessorie per chi commette peculato mediante profitto dell’errore altrui?
402. L’art. 337-bis del Codice penale prende in considerazione mezzi di trasporto che, rispetto alle caratteristiche omologate, presentano alterazioni o modifiche o predisposizioni tecniche tali da costituire pericolo per gli operatori di polizia. Il Codice penale punisce chi:
403. Quale reato commette l’incaricato di pubblico servizio che, giovandosi dell’errore altrui, riceve indebitamente denaro?
404. Ai sensi del codice penale, quale reato commette il pubblico ufficiale che, giovandosi dell’errore altrui, riceve indebitamente denaro?
405. L’induzione della vittima a dare o promettere denaro o altra utilità non dovuta come effetto dell’abuso della qualità di pubblico ufficiale caratterizza:
406. Per i reati contro la P.A. commessi dai pubblici ufficiali è prevista una attenuante?
407. Chiunque vende in luogo pubblico scritti o disegni, dei quali l'Autorità ha ordinato il sequestro:
408. Chiunque, con collusioni o altri mezzi fraudolenti, impedisce o turba la gara nei pubblici incanti o nelle licitazioni private per conto di pubbliche amministrazioni è punito con:
409. Chiunque con doni o altri mezzi fraudolenti, turba il procedimento amministrativo diretto a stabilire il contenuto del bando, al fine di condizionare le modalità di scelta del contraente da parte della pubblica amministrazione:
410. Chiunque, per denaro dato o promesso a lui o ad altri, si astiene dal concorrere agli incanti o alle licitazioni:

Webmaster & designer: Corrado Del Buono - CONTATTI - © Tutti i diritti riservati.

PRIVACY: Questo sito utilizza cookie di terze parti (Google AdSense, Google+ e Google Analytics) per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Maggiori dettagli