CorradoDelBuono.it

CQC, Carta di Qualificazione del Conducente

DOMANDA 16 del Capitolo 9.

Ogni DOMANDA è composta da un numero variabile di AFFERMAZIONI (vere o false); queste ultime vengono generate in ordine casuale, in maniera da poter ripetere l'esercitazion più volte, fino alla completa memorizzazione delle risposte.

Affermazioni VERO/FALSO proposte in ordine casuale

Nel caso di una emorragia esterna arteriosa bisogna arrestare la fuoriuscita del sangue il prima possibile
Se la vittima di un incidente presenta una abbondante emorragia bisogna chiamare al più presto l'ambulanza
Se la ferita ha tracce di terra, occorre lavarla con acqua
Se nella ferita è penetrato un corpo estraneo bisogna evitare di rimuoverlo
Nel caso di emorragia arteriosa il sangue fluisce con continuità
Nel caso di emorragia esterna venosa il soccorritore deve astenersi da qualsiasi intervento di primo soccorso, limitandosi a chiamare l'ambulanza
L'emorragia esterna venosa comporta il rischio di soffocamento
Nel caso di una emorragia esterna arteriosa si determina il rischio di una rapida morte per dissanguamento
Nel caso di una emorragia esterna arteriosa occorre comprimere con forza l'arteria principale interessata
Se la vittima di un incidente presenta una ferita sanguinante occorre tener conto del rischio di infezione
Se la vittima di un incidente stradale presenta una ferita sanguinante bisogna intervenire con materiale quanto più possibile pulita
Nel caso di emorragia venosa il sangue esce zampillando
Nel caso di emorragia esterna bisogna evitare qualsiasi intervento
Nel caso di emorragia esterna venosa, bisogna immediatamente anestetizzare l'infortunato
L'emorragia esterna arteriosa, pur se abbondante, non comporta pericolo di vita

Webmaster & designer: Corrado Del Buono - CONTATTI - © Tutti i diritti riservati.

PRIVACY: Questo sito utilizza cookie di terze parti (Google AdSense, Google Analytics) per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. MAGGIORI DETTAGLI