CorradoDelBuono.it

CQC, Carta di Qualificazione del Conducente

DOMANDA 12 del Capitolo 9.

Ogni DOMANDA è composta da un numero variabile di AFFERMAZIONI (vere o false); queste ultime vengono generate in ordine casuale, in maniera da poter ripetere l'esercitazion più volte, fino alla completa memorizzazione delle risposte.

Affermazioni VERO/FALSO proposte in ordine casuale

Se l'infortunato è in stato di shock occorre somministrargli bevande alcoliche
Se l'infortunato è incosciente bisogna far intervenire quanto prima l'ambulanza telefonando al 118
Se l'infortunato è incosciente, il primo intervento di soccorso consiste nello spostarlo
Se l'infortunato è incosciente, bisogna coprirgli il volto con un panno pulito
Se l'infortunato è incosciente, bisogna capire se riesce a muovere gli arti inferiori
Chi presta soccorso ad un infortunato incosciente deve immediatamente accertare se respira
Se l'infortunato è incosciente, bisogna immobilizzarlo anche con l'uso di bastoni rigidi
Se l'infortunato è incosciente e non respira, bisogna liberare il naso e la bocca da eventuali ostruzioni
Nel caso in cui l'infortunato riprenda conoscenza, viene meno la necessità di chiamare il 118
Chi presta soccorso all'infortunato incosciente deve immediatamente verificare se il cuore batte
Se l'infortunato è incosciente ma respira è necessario porlo nella posizione laterale di sicurezza
Se l'infortunato è incosciente e non respira, bisogna attuare la respirazione artificiale
Un infortunato è in stato di shock quando ha un marcato rossore del viso
Chi soccorre l'infortunato con arresto del battito cardiaco e dell'attività respiratoria, deve effettuare la respirazione artificiale e il massaggio cardiaco

Webmaster & designer: Corrado Del Buono - CONTATTI - © Tutti i diritti riservati.

PRIVACY: Questo sito utilizza cookie di terze parti (Google AdSense, Google+ e Google Analytics) per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Maggiori dettagli