CorradoDelBuono.it

CQC, Carta di Qualificazione del Conducente

DOMANDA 10 del Capitolo 6.

Ogni DOMANDA Ŕ composta da un numero variabile di AFFERMAZIONI (vere o false); queste ultime vengono generate in ordine casuale, in maniera da poter ripetere l'esercitazion pi¨ volte, fino alla completa memorizzazione delle risposte.

Affermazioni VERO/FALSO proposte in ordine casuale

L'ingresso nel territorio italiano Ŕ consentito agli stranieri extracomunitari che siano segnalati al sistema informativo Schengen ai fini della non ammissione
L'ingresso nel territorio italiano Ŕ consentito agli stranieri extracomunitari che si presentano attraverso un valico di frontiera e siano in possesso di un passaporto o di altro documento di viaggio equivalente riconosciuto valido per l'attraversamento delle frontiere
L'ingresso nel territorio italiano Ŕ consentito agli stranieri extracomunitari che dimostrino di avere mezzi finanziari per il loro sostentamento e abbiano a disposizione la somma necessaria al rimpatrio, eventualmente dimostrabile con l'esibizione del biglietto di ritorno
L'ingresso nel territorio italiano Ŕ consentito senza altre formalitÓ, agli stranieri extracomunitari che dimostrino di avere parenti incensurati
L'ingresso nel territorio italiano Ŕ consentito agli stranieri extracomunitari che abbiano un visto di ingresso o di transito, nei casi in cui Ŕ richiesto
Gli stranieri extracomunitari in ingresso in Italia non sono sottoposti ai controlli di frontiera, doganali, valutari e sanitari
Lo straniero extracomunitario che entra legalmente in Italia, entro 30 giorni lavorativi, dovrÓ richiedere il permesso di soggiorno
Lo straniero extracomunitario che entra legalmente in Italia, entro otto giorni lavorativi, dovrÓ richiedere il permesso di soggiorno
Gli stranieri extracomunitari che vengono in Italia per visite, affari, turismo e studio per periodi non superiori ai tre mesi, devono chiedere il permesso di soggiorno
L'ingresso nel territorio italiano Ŕ consentito agli stranieri extracomunitari che non siano considerati pericolosi per l'ordine pubblico, la sicurezza nazionale, la salute pubblica o le relazioni internazionali

Webmaster & designer: Corrado Del Buono - CONTATTI - © Tutti i diritti riservati.

PRIVACY: Questo sito utilizza cookie di terze parti (Google AdSense, Google+ e Google Analytics) per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Maggiori dettagli