CorradoDelBuono.it

CQC, Carta di Qualificazione del Conducente

Simulazione Esame CQC TRASPORTO DI PERSONE

La simulazione di esame comprende 60 quesiti scelti a caso, a gruppi di 20, dal capitolo 14 al capitolo 16 del database ministeriale.

ATTENZIONE: Il tempo a disposizione durante l'esame di 120 minuti; la prova si intende superata se si risponde esattamente ad almeno 54 domande su 60.

Quesiti Vero/Falso generati in maniera casuale

CAPITOLO 14

La rete integrata di trasporti un sistema per ottimizzare il servizio di trasporto pubblico

CAPITOLO 14

Nel titolo di viaggio deve essere presente la denominazione dell'impresa emittente

CAPITOLO 14

Le aree di fermata degli autobus non possono essere usate per la fermata degli altri veicoli

CAPITOLO 14

Il contratto di trasporto stradale di persone, di regola, si perfeziona con la consegna dei bagagli al proprietario

CAPITOLO 14

Le zone a traffico limitato sono riservate a pedoni e biciclette

CAPITOLO 14

La responsabilit civile da fatto illecito si fonda sull'obbligo di risarcimento in capo a chiunque cagiona a terzi un danno ingiusto

CAPITOLO 14

La sede tranviaria destinata al riparo ed alla sosta dei pedoni

CAPITOLO 14

sempre importante, ai fini di una corretta valutazione dei rischi la composizione del parco veicolare dell'impresa di trasporto

CAPITOLO 14

Il passo carrabile un accesso a un'area laterale davanti al quale vietata la sosta

CAPITOLO 14

Il conducente di un autobus deve cambiare marcia senza strattoni

CAPITOLO 14

Il golfo di fermata una parte della strada destinata alla fermata dei veicoli

CAPITOLO 14

Il conducente dell'autobus, durante il servizio deve indossare la divisa durante il servizio, se prevista

CAPITOLO 14

La corsia riservata destinata alla circolazione esclusiva di una o solo di alcune categorie di veicoli

CAPITOLO 14

I passeggeri in piedi non hanno particolari obblighi

CAPITOLO 14

La corsia ha una larghezza idonea per il transito di una sola fila di veicoli

CAPITOLO 14

Prima di partire con l'autobus, il conducente deve verificare la presenza della cassetta di pronto soccorso

CAPITOLO 14

I passeggeri hanno il dovere di allacciarsi le cinture di sicurezza anche quando il mezzo ne sprovvisto

CAPITOLO 14

Nelle autostazioni, il fabbricato dei viaggiatori pu contenere tabelloni o schermi con gli orari di partenza e di arrivo degli autobus

CAPITOLO 14

Nella carta della mobilit aziendale i soggetti erogatori definiscono gli impegni in materia di codici di comportamento per il proprio personale

CAPITOLO 14

Il taglio delle curve degli autobus dovuto a scarsa altezza da terra della carrozzeria del veicolo

CAPITOLO 15

Relativamente alle porte degli autobus la porta di accesso o di servizio quella utilizzata dai passeggeri in condizioni normali, con il conducente seduto al posto di guida

CAPITOLO 15

Gli autobus devono essere muniti di esclusivamente di posti a sedere

CAPITOLO 15

Gli autobus destinati al trasporto di studenti delle scuole dell'obbligo, devono essere di colore rosso

CAPITOLO 15

Sugli autobus in servizio pubblico di linea gli alunni sono obbligati ad occupare posti a sedere

CAPITOLO 15

Sono esenti dall'uso, durante la marcia, di cinture di sicurezza istruttori di guida nell'esercizio della loro funzione (anche durante le prove d'esame)

CAPITOLO 15

L'obbligo di utilizzare le cinture di sicurezza, salvo i casi di esenzione riguarda solo il conducente in quanto i passeggeri sono espressamente esentati

CAPITOLO 15

Gli autobus devono essere muniti di finestrini di emergenza

CAPITOLO 15

Lo scuolabus deve essere munito di luce lampeggiante gialla

CAPITOLO 15

Gli estintori degli autobus non devono essere chiusi con lucchetti

CAPITOLO 15

Le uscite di sicurezza degli autobus sono stabilite nel loro numero minimo in base alla massa a pieno carico dell'autobus

CAPITOLO 15

Alla classe III appartengono gli autobus destinati al trasporto di pi di 22 persone oltre il conducente

CAPITOLO 15

Gli autobus sono veicoli adibiti al trasporto di merci

CAPITOLO 15

Il trasporto dei bambini della scuola materna impone l'obbligo della presenza di accompagnatore e del relativo sedile

CAPITOLO 15

In materia di sicurezza il bigliettaio non tenuto ad informare i conducenti dell'obbligo di indossare le cinture di sicurezza

CAPITOLO 15

Le cinture di sicurezza devono essere di tipo omologato

CAPITOLO 15

La scelta dell'autobus condizionata, tra l'altro, dal numero di posti a sedere

CAPITOLO 15

Lo scuolabus un autobus avente sedili di dimensioni ridotte in base alla tipologia di alunni da trasportare

CAPITOLO 15

Relativamente alle porte degli autobus la porta di sicurezza destinata ad essere utilizzata dai passeggeri per scendere dal veicolo unicamente in caso di pericolo imminente

CAPITOLO 15

Gli autobus devono essere muniti di strisce retroriflettenti laterali di colore rosso

CAPITOLO 15

Gli autobus destinati al trasporto di studenti delle scuole dell'obbligo, devono avere almeno 16 posti

CAPITOLO 16

Non consentito svolgere un servizio occasionale di viaggiatori a porte chiuse tra l'Italia e la Confederazione Svizzera

CAPITOLO 16

Il raggiungimento del migliore equilibrio tra addetti e beni utilizzati nell'organizzazione aziendale delle imprese di trasporto, dipende dalla tipologia del servizio di trasporto, dimensione e forma giuridica dell'impresa

CAPITOLO 16

I servizi occasionali sono quei servizi di trasporto di persone che sono espletati con una frequenza costante e predeterminata in una autorizzazione

CAPITOLO 16

Il biglietto (documento di trasporto) deve essere conservato dai viaggiatori per tutta la durata del viaggio

CAPITOLO 16

I servizi regolari prevedono il trasporto solo di alcune categorie di viaggiatori (es. studenti)

CAPITOLO 16

La disciplina dell'autotrasporto di persone in ambito UE si applica a tutti i trasporti internazionali

CAPITOLO 16

Per servizio regolare, a livello internazionale, s'intende un servizio con rilascio di fattura commerciale

CAPITOLO 16

La mano da tenere la sinistra in Inghilterra

CAPITOLO 16

La licenza comunitaria per il trasporto internazionale di persone con autobus viene rilasciata ai conducenti di autobus che operano su servizi internazionali

CAPITOLO 16

Durante lo svolgimento di servizi occasionali tra l'Italia e la Bosnia Erzegovina a bordo dell'autobus sufficiente che sia presente sia la copia conforme della licenza comunitaria che l'originale compilato del foglio di viaggio CEE

CAPITOLO 16

Gli scuolabus sono autobus che hanno sedili e spazi di dimensioni ridotte

CAPITOLO 16

I servizi occasionali extracomunitari non comprendono i servizi a navetta

CAPITOLO 16

I servizi di linea interregionali sono soggetti ad autorizzazione, rilasciata dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti

CAPITOLO 16

I servizi occasionali in regime di cabotaggio effettuati in territorio UE da un'impresa stabilita in uno Stato extracomunitario, sono consentiti e non sono soggetti ad alcuna autorizzazione

CAPITOLO 16

I servizi di trasporto pubblico locale sono erogati da vettori privati di piccole dimensioni a cui sono stati affidati dai Comuni

CAPITOLO 16

Il documento di controllo, necessario per lo svolgimento dei servizi occasionali in ambito comunitario, deve essere compilato dall'autista in duplice esemplare prima della fine di ciascun viaggio

CAPITOLO 16

La "distrazione" dal servizio di linea al servizio di noleggio con conducente consentita previo nulla osta dell'Ente che ha rilasciato l'autorizzazione a svolgere il servizio di linea

CAPITOLO 16

I servizi occasionali sono servizi effettuati con autobus noleggiati con autisti

CAPITOLO 16

L'organizzazione aziendale delle imprese che esercitano i servizi di noleggio con conducente solitamente caratterizzata da strutture aziendali, quali l'impresa familiare

CAPITOLO 16

Per svolgere un servizio occasionale di viaggiatori a porte chiuse, tra l'Italia e la Francia, necessario avere a bordo dell'autobus la copia conforme del foglio di viaggio comunitario oltre all'originale della licenza comunitaria

Webmaster & designer: Corrado Del Buono - CONTATTI - © Tutti i diritti riservati.

PRIVACY: Questo sito utilizza cookie di terze parti (Google AdSense, Google+ e Google Analytics) per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Maggiori dettagli