CorradoDelBuono.it

CQC, Carta di Qualificazione del Conducente

Simulazione Esame CQC TRASPORTO DI COSE

La simulazione di esame comprende 60 quesiti scelti a caso, a gruppi di 20, dal capitolo 11 al capitolo 13 del database ministeriale.

ATTENZIONE: Il tempo a disposizione durante l'esame è di 120 minuti; la prova si intende superata se si risponde esattamente ad almeno 54 domande su 60.

Quesiti Vero/Falso generati in maniera casuale

CAPITOLO 11

Durante la fase di carico del veicolo, le merci che devono essere consegnate per prime devono essere quelle meno accessibili

CAPITOLO 11

I container e le casse mobili non hanno dimensioni standard

CAPITOLO 11

Il carico deve essere sistemato in modo da disporre i colli pesanti il più in alto possibile

CAPITOLO 11

Un'errata sistemazione del carico può provocare una frenata squilibrata

CAPITOLO 11

La portata di un veicolo aumenta all'aumentare della tara del veicolo

CAPITOLO 11

I furgoni di massa massima autorizzata superiore a 3,5 t. sono veicoli per trasporto specifico

CAPITOLO 11

Le merci movimentate con pallet devono poter sopportare il peso delle merci eventualmente stipate sopra

CAPITOLO 11

L'unità di carico non può essere un semirimorchio

CAPITOLO 11

E' ammessa la tolleranza di sovraccarico per il trasporto di benzina purché nel limite del 5% della massa complessiva a pieno carico ammissibile del veicolo

CAPITOLO 11

Il sovraccarico del veicolo fino al 15% della massa complessiva a pieno carico ammissibile non comporta sanzioni

CAPITOLO 11

I veicoli muniti di attrezzature di scarramento sono utili per ridurre il carico sull'asse posteriore

CAPITOLO 11

Per il trasporto di rifiuti solidi urbani, è richiesto l'uso di veicoli per trasporto specifico

CAPITOLO 11

Per effettuare trasporti combinati si possono utilizzare container

CAPITOLO 11

Per evitare lo spostamento del carico durante la marcia del veicolo si devono ancorare saldamente le merci al piano di carico

CAPITOLO 11

Un'errata sistemazione del carico può provocare malfunzionamento del cronotachigrafo

CAPITOLO 11

Il carico utile di un autoveicolo coincide con la sua massa complessiva a pieno carico

CAPITOLO 11

I veicoli per trasporto specifico possono esser utilizzati per il trasporto di persone

CAPITOLO 11

I pallet caricati con merci sono ancorabili tramite corde, catene, fasce in nylon e tenditori

CAPITOLO 11

L'unità di carico è il singolo lavoratore impegnato nel carico e scarico delle merci

CAPITOLO 11

Ai fini della sicurezza no si debbono superare le masse massime ammesse sugli assi

CAPITOLO 12

Sono liberi da ogni regime di licenza comunitaria i trasporti in ambito UE di merci in conto proprio

CAPITOLO 12

Nella CMR, l'avaria è il danneggiamento della merce

CAPITOLO 12

A bordo dei veicoli adibiti al trasporto di sostanze pericolose in cisterna devono trovarsi le attrezzature richieste dalle norme per il trasporto di merci pericolose

CAPITOLO 12

La scheda di trasporto non può essere sostituita dalla lettera di vettura internazionale, anche se integrata

CAPITOLO 12

Nella CMR può essere intrapresa azione di risarcimento del danno nei confronti del vettore se il danno non è causato dal comportamento del titolare del diritto di disposizione della merce

CAPITOLO 12

A bordo dei veicoli per trasporto di cose per conto di terzi deve trovarsi per i dipendenti extracomunitari al di fuori dei confini nazionali l'originale dell'attestato di conducente

CAPITOLO 12

Sono esenti dalla scheda di trasporto i trasporti internazionali purchè accompagnati dalla regolamentare documentazione

CAPITOLO 12

Nella CMR, si ha impedimento assoluto alla realizzazione del viaggio quando il costo del trasporto supera del 10% quello preventivato

CAPITOLO 12

Non occorre la bolla di accompagnamento (XAB) per tabacchi

CAPITOLO 12

La scheda di trasporto può essere compilata nella forma di documento informatico

CAPITOLO 12

La CMR si applica quando c'è un contratto di trasporto a titolo oneroso e la merce circola in un Paese che fa parte della Convenzione

CAPITOLO 12

Il servizio doganale di riscontro è esercitato da militari della Guardia di finanza

CAPITOLO 12

Il contratto di compravendita prevede l'intervento di uno spedizioniere

CAPITOLO 12

All'atto del ricevimento della merce, il vettore non può esprimere riserve

CAPITOLO 12

I trasporti attraverso la Svizzera sono regolati da un accordo bilaterale Italia-Svizzera

CAPITOLO 12

Il carnet ATA è un documento doganale internazionale

CAPITOLO 12

La lettera di vettura è sottoscritta da un assicuratore

CAPITOLO 12

Nel trasporto cumulativo, solamente il primo e l'ultimo vettore rispondono dei danni subiti dalle merci se non è possibile individuare il vettore che li ha causati

CAPITOLO 12

L'autorizzazione CEMT può essere affittata ad una impresa di autotrasporto diverso da quello che ne ha la titolarità

CAPITOLO 12

TIR sta ad indicare che il mezzo su cui è posto non è dotato di carnet TIR

CAPITOLO 13

Le principali difficoltà del sistema dei trasporti europei sono dovute a utilizzo insufficiente della modalità di trasporto aereo

CAPITOLO 13

Lo spedizioniere rende conto al mittente del suo operato

CAPITOLO 13

Durante il trasporto di derrate surgelate e congelate la temperatura più elevata delle derrate nella zona laterale del carico non deve superare la temperatura indicata

CAPITOLO 13

L'installazione di una carrozzeria per trasporto di derrate deperibili in regime di temperatura controllata richiede specifica comunicazione al competente UMC (ufficio motorizzazione civile)

CAPITOLO 13

Per veicolo scoperto si intende un veicolo con carrozzeria furgone

CAPITOLO 13

La normativa internazionale ADR si applica ai trasporti di merci deperibili in regime di temperatura controllata

CAPITOLO 13

La crescita del trasporto merci su strada non influisce sulla sicurezza

CAPITOLO 13

Tra i principali vantaggi del trasporto su gomma vi è la possibilità di raggiungere località non raggiungibili con altre modalità di trasporto

CAPITOLO 13

Il trasporto ferroviario, rispetto a quello stradale, è meno costoso in termini di inquinamento

CAPITOLO 13

I vettori possono essere società per azioni

CAPITOLO 13

L'accordo ATP riguarda il trasporto delle derrate deteriorabili

CAPITOLO 13

Le unità di trasporto ADR in colli devono essere dotate di un dispositivo limitatore di velocità, per alcuni veicoli a motore

CAPITOLO 13

L'installazione del sistema frenante ABS è sempre obbligatoria in tutti i veicoli

CAPITOLO 13

Le piattaforme logistiche non garantiscono efficienza nel caso sia richiesta rapidità del servizio

CAPITOLO 13

La modalità di trasporto su gomma si caratterizza per le due modalità con cui può essere esercitato: in conto proprio o per conto di terzi

CAPITOLO 13

Il trasporto marittimo non è interessante per il trasporto combinato multimediale

CAPITOLO 13

Il trasporto rappresenta più del 35% del prodotto interno lordo dell'UE

CAPITOLO 13

Lo spedizioniere ha gli obblighi e i diritti del vettore

CAPITOLO 13

Ai fini dell'organizzazione di un'impresa di trasporto merci è rilevante la tipologia del trasporto

CAPITOLO 13

L'installazione di una carrozzeria per trasporto di derrate deperibili in regime di temperatura controllata non richiede alcuna formalità se il veicolo è già circolante

Webmaster & designer: Corrado Del Buono - CONTATTI - © Tutti i diritti riservati.

PRIVACY: Questo sito utilizza cookie di terze parti (Google AdSense, Google+ e Google Analytics) per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Maggiori dettagli