CorradoDelBuono.it

CONSULENTE ADN per la sicurezza del trasporto di merci pericolose per vie navigabili interne

Specializzazione Classe 7, Radioattivi

Quesiti RANDOM

751. Indicare le marcature corrette per un collo di materie della classe 7

Marcatura “TIPO B(U)” o “TIPO B(M)” se è conforme ad un modello di collo approvato dall’autorità competente

Marcatura “TIPO A” se è conforme al modello di collo di tipo A

Marcatura “I” se è conforme ad un modello di collo di tipo A approvato dall’autorità competente italiana

687. Un collo di Tipo A deve essere progettato in modo da impedire, al termine delle prove di qualificazione:

un aumento superiore al 20% della intensità massima di irraggiamento su qualsiasi punto della superficie esterna del collo

un aumento superiore al 30% della intensità massima di irraggiamento su qualsiasi punto della superficie esterna del collo

la perdita o dispersione del contenuto radioattivo

736. Che cosa è la dose equivalente?

La radiazione emessa da una sorgente radioattiva

La dose assorbita in un certo organo che tiene conto del tipo di radiazione

L’energia assorbita da un certo organo in funzione della qualità della radiazione

672. Quali requisiti sono caratteristici di un collo di Tipo A per il trasporto di materiali radioattivi solidi?

La più piccola dimensione esterna deve essere non inferiore a 10 cm

Deve garantire la non dispersione del materiale radioattivo a seguito di una prova di caduta da 9 metri di altezza sopra un bersaglio rigido

I componenti dell’imballaggio devono essere progettati tenendo conto di una variabilità della temperatura da –40°C a +70°C

721. Quale tipo di imballaggio occorre per trasportare una sorgente di I-125 (Iodio-125), non sotto forma speciale, avente un’attività di 4 TBq?

Collo di Tipo A

Collo di Tipo B

Collo esente

770. Quali informazioni deve contenere il documento di trasporto per materiali radioattivi trasportati in colli diversi dai colli esenti?

Il numero ONU della materia preceduto dalle lettere UN, la designazione ufficiale di trasporto della materia e il numero della classe “7”

Per esempio: UN 2916 Materiale radioattivo, collo di tipo B(U), non fissile o fissili esente, 7

Per esempio: UN 2915 Materiale radioattivo, categoria di trasporto 2

706. Indicare le etichette da apporre sulla superficie esterna di un collo per il trasporto di materiale radioattivo classificato con N° ONU 3328 ed appartenente alla categoria III- GIALLA:

etichetta modello n° 7C + etichetta modello n° 7E

etichetta modello n° 7A + etichetta modello n° 7E

etichetta modello n° 7A + etichetta modello n° 7C

755. Gli imballaggi vuoti che hanno contenuto materiali o oggetti radioattivi:

possono essere trasportati come colli esenti con N° ONU 2908 se la contaminazione interna è inferiore o uguale a 400 Bq/cm2 per emettitori beta e gamma ed emettitori alfa di debole tossicità e inferiore o uguale a 40 Bq/cm2 per tutti gli altri emettitori

se sono contaminati internamente, ma chiusi in maniera ermetica possono essere trasportati senza applicare il RID/ADR/ADN

devono mantenere esposte le etichette ed iscrizioni come se fossero pieni anche se trasportati come colli esenti quando la contaminazione interna e inferiore o uguale a 400 Bq/cm2 per emettitori beta e gamma ed emettitori alfa di debole tossicità e inferi

691. Il certificato di approvazione di modello di collo di Tipo B(U):

specifica il contenuto radioattivo autorizzato per il modello di collo

non è necessario per il trasporto nazionale di materiali radioattivi con attività superiore ad A2

contiene il valore della quantità in grammi di materiale fissile autorizzata per il modello di collo

740. Che cosa si intende per modello?

La descrizione di un materiale radioattivo sotto forma speciale

La descrizione di un collo che permette di identificare un manufatto con precisione

Il documento di trasporto del materiale radioattivo

Webmaster & designer: Corrado Del Buono - CONTATTI - © Tutti i diritti riservati.

PRIVACY: Questo sito utilizza cookie di terze parti (Google AdSense, Google+ e Google Analytics) per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Maggiori dettagli