CorradoDelBuono.it

Come creare elenchi a discesa per i database di Office Access.

Corrado Del Buono

Gli elenchi a discesa consentono di inserire rapidamente dei dati predefiniti in una tabella di Access e, pertanto, dovrebbero essere utilizzati con una certa frequenza nel costruire un database. Esistono due procedure per la creazione di un elenco a discesa; la prima, più semplice da attuare, prevede la creazione diretta delle voci dell’elenco mentre, la seconda, prevede la creazione di una nuova tabella per l’inserimento delle voci che, a loro volta, verranno richiamate nell’elenco a discesa. Analizziamo nel dettaglio entrambe le procedure.

Pagina 4

Per visualizzare tale relazione è sufficiente utilizzare il pulsante RELAZIONI posto sulla barra multifunzione STRUMENTI DATABASE.

La relazione, di fatto, collega il Campo ID della Tabella ElencoQualifiche con il Campo Qualifica della Tabella DIPENDENTI che, a differenza della procedura analizzata in precedenza, viene ora trasformato da campo di Testo in campo Numerico.

Scelta della procedura

Abbiamo analizzato entrambe le procedure. Ma quale delle due è opportuno utilizzare?

La prima procedura, sicuramente più semplice da attuare, è consigliata quando le voci dell'elenco sono ben definite e non necessitano di correttivi (ad esempio, elenchi come MASCHIO, FEMMINA oppure elenchi con una scala di valutazione che va dallo SCARSO all'OTTIMO).

Diversamente, è preferibile utilizzare la seconda procedura: anche se più complessa, consente, in qualsiasi momento, di modificare le voci dell'elenco in maniera rapida; sarà sufficiene, difatti, aprire la Tabella che contiene l'elenco e modificare i suoi record.

Webmaster & designer: Corrado Del Buono - CONTATTI - © Tutti i diritti riservati.

PRIVACY: Questo sito utilizza cookie di terze parti (Google AdSense, Google+ e Google Analytics) per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Maggiori dettagli