CorradoDelBuono.it

Come creare elenchi a discesa per i database di Office Access.

Corrado Del Buono

Gli elenchi a discesa consentono di inserire rapidamente dei dati predefiniti in una tabella di Access e, pertanto, dovrebbero essere utilizzati con una certa frequenza nel costruire un database. Esistono due procedure per la creazione di un elenco a discesa; la prima, più semplice da attuare, prevede la creazione diretta delle voci dell’elenco mentre, la seconda, prevede la creazione di una nuova tabella per l’inserimento delle voci che, a loro volta, verranno richiamate nell’elenco a discesa. Analizziamo nel dettaglio entrambe le procedure.

Pagina 2

Come si può constatare visualizzando la Tabella DIPENDENTI in Modalità STRUTTURA, nella Scheda RICERCA relativa alle Proprietà del campo QUALIFICA, la procedura guidata ha selezionato CASELLA COMBINATA in corrispondenza di VISUALIZZA CONTROLLO ed ha inserito le voci digitate in ORIGINE RIGA racchiuse tra virgolette e separate da un punto e virgola (;). Pertanto, se si rende necessario modificare o aggiungere altre voci all'elenco (ad esempio, creando una differenzazione tra operaio qualificato e semplice) è sufficiente intervenire nella stringa rispettando la sintassi.

Creazione di un elenco a discesa da "dati esterni" alla tabella

La seconda procedura richiede la preventiva creazione di una Tabella dalla quale attingere i Record durante la fase di creazione guidata osservata in precedenza.

Realizziamo, pertanto, una Tabella chiamandola ElencoQualifiche, composta da due Campi (ID, Qualifica) ed inseriamo le voci dell'elenco all'interno della Tabella utilizzando la classica procedura di immissione dati.

Webmaster & designer: Corrado Del Buono - CONTATTI - © Tutti i diritti riservati.

PRIVACY: Questo sito utilizza cookie di terze parti (Google AdSense, Google+ e Google Analytics) per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Maggiori dettagli