CorradoDelBuono.it

Word a scuola: creare giudizi automatici con il Glossario.

Corrado Del Buono

In Microsoft Word esistono diverse procedure che consentono l'automazione di operazioni ripetitive; in questo editoriale ci occupiamo di come utilizzare il glossario per inserire nel documento, con un semplice clic del mouse, intere frasi standardizzate. La procedura, che nell'editoriale ha per oggetto la creazione di giudizi per gli alunni, può essere utilizzata anche per altri scopi. Solo a titolo di esempio, in azienda si potrebbero creare delle frasi standardizzate in lingua straniera per creare rapidamente delle lettere commerciali da inviare a clienti o fornitori esteri.

Pagina 2

La voce di glossario creata viene visualizzata nell'elenco GLOSSARIO del pulsante PARTI RAPIDE: per inserire il testo nel documento sarà sufficiente fare clic sull'anteprima della voce.

Utilizzando più volte la procedura, quindi, è possibile creare due/tre giudizi standard per ogni voto e richiamarli nel documento dopo aver semplicemente digitato il nome dell'alunno.

La stessa procedura utilizzata per la creazione di una voce di glossario può essere ripetuta  anche per modificarne il contenuto: difatti, dopo aver apportato modifiche al testo è sufficiente riassegnare la stessa etichetta e confermare la sostituzione (nel nostro caso, l'aggiornamento) della voce di glossario nella successiva finestra di dialogo che appare a video.

Così, ad esempio, è possibile modificare parti di giudizio standard senza creare nuove voci di glossario (e, soprattutto, senza dover eliminare quelle create in precedenza).

Eliminare una voce dal Glossario

Abbiamo avuto modo di osservare che la voce del glossario viene salvata, per impostazione predefinita, all'interno del modello NORMAL.DOTM e, quindi, sarà disponibile per qualsiasi documento che creeremo con l'applicativo Word.

Per eliminare definitivamente una voce di glossario si utilizza la voce GESTIONE BLOCCHI PREDEFINITI, disponibile sempre nel menu del pulsante PARTI RAPIDE, e si interviene nella successiva finestra che appare a video.

Nella finestra GESTIONE BLOCCHI PREDEFINITI sarà sufficiente individuare dall'elenco la voce di glossario creata in prcedenza ed utilizzare il pulsante ELIMINA posta in fondo alla finestra.

Webmaster & designer: Corrado Del Buono - CONTATTI - © Tutti i diritti riservati.

PRIVACY: Questo sito utilizza cookie di terze parti (Google AdSense, Google+ e Google Analytics) per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Maggiori dettagli