CorradoDelBuono.it

Corso Completo su Microsoft Publisher

Corrado Del Buono

Consigli sull’importazione di Testo preesistente

Pagina 1

Di solito Publisher viene utilizzato solo come programma grafico di impaginazione e, pertanto, spesso si importa del testo già trascritto su di un documento di Word o di altro editing di testo. Esistono diverse procedure per importare del testo preesistente. Analizziamole. Innanzitutto, un testo può essere importato attraverso il comando INSERISCI FILE presente sulla BARRA INSERISCI: se prima di avviare la procedura si è selezionato una CASELLA DI TESTO, il testo viene aggiunto ad essa; diversamente, viene creata una nuova CASELLA DI TESTO in automatico.

Personalmente, sconsigliamo questa procedura, a meno che si tratti di un testo trascritto senza particolare formattazione, come ad esempio, un testo in formato RTF: difatti, l’importazione, spesso, conserva gli stili assegnati al testo originario che possono quindi contrastare con quelli della pubblicazione. In altre parole, si perde molto tempo, successivamente, a riassegnare gli stili utilizzati nella pubblicazione che non ne vale la pena!

Webmaster & designer: Corrado Del Buono - CONTATTI - © Tutti i diritti riservati.

PRIVACY: Questo sito utilizza cookie di terze parti (Google AdSense, Google+ e Google Analytics) per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Maggiori dettagli