CorradoDelBuono.it

Corso Completo su Office EXCEL

Corrado Del Buono

La correzione dei dati

Pagina 1

Può succedere che, nella fase di immissione, si sia commesso un errore e, pertanto, si renda necessario cancellare o trascrivere nuovamente il dato: per fare ciò si può utilizzare il tasto CANC o semplicemente ridigitare all’interno della cella (se a quest'ultima si era assegnato un formato-numerico o formato-data particolare può essere necessario rimuovere quest'ultimo). Se, invece, si intende modificare solo parzialmente il contenuto di una cella limitandosi a correggere l’errore e a non ritrascrivere tutto il contenuto, è possibile fare un doppio clic col mouse all'interno della cella (oppure premere il tasto funzione F2) e correggere direttamente nella cella; in alternativa si può correggere il contenuto della cella digitando all'interno della barra della formula.

Quando si trascrive una formula o una funzione Excel riconosce alcuni errori comuni, quali ad esempio la mancanza di una parentesi, e attiva una finestra di dialogo che consente all’operatore di accettare o meno la correzione proposta. In altri casi, viene evidenziato un messaggio di errore dopo la conferma della formula o della funzione. Conoscere il significato dei messaggi di errore è importante in quanto aiuta a trovare una soluzione all’errore commesso.

Webmaster & designer: Corrado Del Buono - CONTATTI - © Tutti i diritti riservati.

PRIVACY: Questo sito utilizza cookie di terze parti (Google AdSense, Google+ e Google Analytics) per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Maggiori dettagli