CorradoDelBuono.it

Corso Completo su Office EXCEL

Corrado Del Buono

L'inserimento di funzioni

Pagina 1

Una funzione consente di eseguire velocemente calcoli complessi o macchinosi ed è riconosciuta da Excel soltanto se viene “costruita” utilizzando una struttura ben definita. La SINTASSI delle funzioni è composta da un NOME e da uno o più ARGOMENTI separati dal segno “;” e racchiusi all’interno di un’unica parentesi tonda; inoltre, non deve contenere spazi al suo interno, mentre è indifferente scriverla in maiuscolo o minuscolo. La struttura di una funzione è quindi: =NOME(argomento 01;...;argomento N). Le funzioni sono disponibili sulla BARRA FORMULE e raggruppate per CATEGORIE (FINANZIARIE, LOGICHE, TESTO, DATA E ORA, ...).

Una funzione, come una formula, può essere digitata direttamente da tastiera ma è prevista la possibilità di utilizzare una procedura automatica che può essere utile quando si utilizza per la prima volta una nuova funzione: la procedura si avvia con un clic sul pulsante INSERISCI FUNZIONE posto sempre sulla barra FORMULE oppure dopo aver selezionato una funzione dai menu delle rispettive CATEGORIE: in questo secondo caso viene "saltato" il primo STEP della procedura guidata attraverso il quale bisogna individuare una funzione selezionandola da una CATEGORIA. Scegliamo, ad esempio, la funzione AMMORT dalla CATEGORIA FINANZIARIE.

Webmaster & designer: Corrado Del Buono - CONTATTI - © Tutti i diritti riservati.

PRIVACY: Questo sito utilizza cookie di terze parti (Google AdSense, Google+ e Google Analytics) per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Maggiori dettagli