CorradoDelBuono.it

XMind

Corrado Del Buono

La struttura dell’applicativo XMind

Pagina 1

All’apertura di XMind viene visualizzata la finestra NEW WORKBOOK che consente di scegliere un modello predefinito (TEMPLATES) o un tema (THEMES) da assegnare alla mappa che andremo a creare. Poiché il nostro intento è quello di imparare a creare una mappa da zero, scegliamo BLANK dalla scheda TEMPLATES e confermiamo con un clic sul pulsante CHOOSE posto in fondo alla finestra (torneremo sull’argomento TEMPLATES al termine del corso).

Il file sul quale si lavora è chiamato WORKBOOK che, a sua volta, può essere costituito da uno o più fogli (SHEET). All’apertura di XMind quindi, al file viene assegnato automaticamente il nome WORKBOOK 1 e si lavora sul foglio SHEET 1. All’interno di quest’ultimo viene visualizzato il nodo principale della mappa che andremo a costruire (CENTRAL TOPIC).

Webmaster & designer: Corrado Del Buono - CONTATTI - © Tutti i diritti riservati.

PRIVACY: Questo sito utilizza cookie di terze parti (Google AdSense, Google+ e Google Analytics) per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Maggiori dettagli